Papa Francesco a Cagliari

[facebook]

Papa Francesco a Cagliari

SE VOLETE VEDERE LE ALTRE FOTO CLICCATE QUI >>> PAGINA FACEBOOK

Come perdere l’occasione di girare per le vie del centro senza macchine parcheggiate :-) e trovare uno scenario direi insolito da Piazza Yenne e nelle vie parallele al Largo. Sembrava che la città stesse riposando in vista della visita del Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio), anche se a volte stava “frastimando” per le auto che da venerdi non si potevano parcheggiare un pò in ogni dove.
Cagliari
DSC_0020
La domenica mattina inizia presto alle 7 del mattino, dirigendomi verso il Largo Carlo Felice, anche se devo essere sincero non tanto presto se penso ai volontari, forze dell’ordine e i fedeli, presenti in città già molto prima dell’alba.
DSC_0040
Mi posiziono in via Mameli e tra una bandierina venduta a 1 o 2 euro a seconda della bravura del venditore, inizio a fare qualche scatto ai ragazzi che si occuvano dell’assistenza.
assistenza
Finalmente arriva il papa e tutta le mie intenzioni di fare qualche scatto decente, finiscono quando decido di vivere il momento, abbasso la macchina fotografica e in quei 5 secondi guardo il sig.Bergoglio e devo essere sincero mi sono emozionato, il suo sorriso e il suo essere persona normale lo rendono una persona carismatica (bella scoperta vero :-p).
DSC_0098 copy
A quel punto son veramente curioso di sentire il discorso ai lavoratori in Piazza Matteotti, l’emozione tra gli astanti inizia a salire con i racconti del disoccupato, dell’imprenditrice e del pastore ma raggiunge l’apice con lo scandire delle parole del pontefice che invita a lasciare il dio denaro e riscoprire i valori della famiglia e non solo….

commozione
A quel punto tutti direzione Bonaria, anzi per essere precisi piazzale del cis dato che era tutto bloccato…..
DSC_0240

Ora continuo il post con le parola della amica Maria Laura :

E’ difficile descrivere l’emozione che si è letteralmente sentita, respirata, e quasi toccata con mano ieri a Cagliari nella giornata che ha ospitato il Papa Francesco nella nostra città. Vivere questa cosa sotto il cielo (il cielo azzurrocielodicagliari, chi lo conosce sa di cosa parlo), sulle strade, fra le mura della mia città è stato qualcosa di immenso, che non dimenticherò mai.

1240474_10202146070798719_738044803_n-1
Credenti o non credenti penso che ognuno di coloro che hanno partecipato a questa lunghissima giornata abbia ricevuto una straordinaria energia positiva dall’averlo lì a poca distanza, in molti casi a pochi passi, e in qualche caso vicino fino ad abbracciarlo o stringergli di mano. E’ una persona dalla grande presenza umana. Moltissimi di noi lo hanno potuto guardare negli occhi mentre passava, e solo quegli occhi bastavano.. io ci ho trovato dentro una cosa meravigliosa, dentro gli occhi un uomo di 77 anni c’era la Voglia di Vivere e di Condividere.

580309_10202146078558913_1156393312_n
Le sue parole l’hanno poi confermata in pieno: “LA SPERANZA NON è OTTIMISMO, LA SPERANZA NON è UN SENTIMENTO INDIVIDUALE”, “IMPARARE AD USCIRE DA NOI STESSI, ANDARE VERSO DIO E VERSO GLI ALTRI, NELL’AMICIZIA E NELLA SOLIDARIETA’ “.
Mi hanno detto che fuori dalla facoltà teologica, che è stata una delle tappe della sua visita, delle persone avevano uno striscione che diceva: “Checco, vieni a prendere il caffè da noi”, non è bellissimo? come quando si riceve la visita di un Carissimo Amico. Pura Gioia.
SE VOLETE VEDERE LE ALTRE FOTO CLICCATE QUI >>> PAGINA FACEBOOK